Senigallia Atto

Surroga del consigliere Volpini Fabrizio con Beccaceci Lorenzo

Delibera del Consiglio Comunale N° CC/2020/57 del 21 ottobre 2020

Presentazione
Approvazione
21.10.2020

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N° 57 
Seduta del 21/10/2020
OGGETTO:	SURROGA DEL CONSIGLIERE VOLPINI FABRIZIO
L’anno duemilaventi addì ventuno del mese di ottobre alle ore 15:00  nel Palazzo Municipale di Senigallia e nella solita sala delle adunanze consiliari.
Previa convocazione nei modi di rito, si è oggi riunito, in prima seduta, il Consiglio Comunale.
Fatto l’appello nominale risultano:
ConsiglierePres.Ass.ConsiglierePres.Ass.1 Angeletti Margherita*-14 Liverani Marcello*-2 Ansuini Andrea *-15 Montesi Massimo*-3 Antonelli Daniela-*16 Olivetti Massimo*-4 Barucca Alessandra-*17 Pagani Stefania*-5 Bello Massimo*-18 Pergolesi Enrico*-6 Bernardini Anna Maria*-19 Piazzai Rodolfo*-7 Bomprezzi Chantal*-20 Pucci Lucia*-8 Brescini Angelica*-21 Rebecchini Luigi*-9 Campanile Gennaro*-22 Romano Dario*-10 Carletti Andrea*-23 Schiavoni Floriano*-11 Crivellini Filippo*-24 Tomassoni Silvia*-12 Da Ros Davide*- 13 Giuliani Ludovica*- 
T O T A L E     P R E S E N T I    N° 22

 Malih MohamedConsigliere Straniero Aggiunto*-
Sono altresì presenti gli assessori: Cameruccio Gabriele, Campagnolo Elena, Canestrari Alan, Petetta Cinzia, Pizzi Riccardo, Regine Nicola.
Essendo legale l’adunanza per il numero degli intervenuti, il Sig. Romano Dario nella qualità di Consigliere Anziano dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario Comunale Dott. Morganti Stefano 
Chiama a fungere da scrutatori i Consiglieri Signori: 1°  Bello Massimo; 2° Rebecchini Luigi;  3° Campanile Gennaro.




Il Consigliere Anziano ROMANO enuncia l’argomento iscritto al punto 2 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari relativo a: SURROGA DEL CONSIGLIERE VOLPINI FABRIZIO e procede alla relazione illustrativa.
Il Consigliere Anziano ROMANO: Bene, allora, praticamente questa pratica richiama la deliberazione del punto 1 ovviamente e precisiamo però che il signor Fabrizio Volpini ha rassegnato le proprie dimissioni dal mandato di Consigliere con lettera protocollata in data 9 ottobre e immediatamente assunta al protocollo dell’ente con il numero 46042. Ritenuto quindi di dover provvedere alla ricostituzione del plenum del Consiglio Comunale; atteso che il signor Volpini Fabrizio era candidato Sindaco; atteso che ai sensi dell’articolo 45 del TUEL il seggio che durante il quinquennio rimanga vacante per qualsiasi causa è attribuito al candidato che nella medesima lista segue immediatamente l’ultimo eletto; atteso inoltre che, in vacanza di seggio di consigliere attribuito alla carica di Sindaco non risultato eletto e collegato ad un gruppo di liste, il seggio è attribuito al candidato che segue immediatamente l’ultimo eletto nella lista che, tra quelle collegate, ha riportato il quoziente più alto tra quelli non utilizzati per l’assegnazione dei seggi; preso atto che questa persona risulta essere il signor Beccaceci Lorenzo con cifra individuale 1373; vista la dichiarazione resa dal signor Beccaceci Lorenzo sull’insussistenza di cause di incandidabilità, ineleggibilità e incompatibilità al mandato di cui trattasi e preso atto dell’istruttoria compiuta dagli uffici e dal Segretario comunale; visto l’articolo 38 del TUEL e preso atto del parere favorevole; questa è la pratica e dobbiamo metterla in votazione, quindi allo stesso modo dell’altra pratica, consigliere Campanile prego.
Il Consigliere CAMPANILE: volevo chiedere se, buonasera a tutti intanto, buonasera a tutti, la mia è una richiesta di… se è possibile conoscere la lettera consegnata personalmente dal Consigliere Fabrizio Volpini in data 9/10 e se ci sono le motivazioni del… non so, la lettera non è allegata ai nostri documenti, per sapere le motivazioni per cui ha rassegnato le dimissioni.
Il Consigliere Anziano ROMANO: grazie Consigliere Campanile, le dico in breve, qui ho la missiva che adesso mi è stata consegnata, oggetto: dimissioni dalla carica di Consigliere, il sottoscritto dottor Fabrizio Volpini, proclamato consigliere a seguito delle elezioni del 4-5 ottobre, comunico a tutti gli effetti di legge le proprie dimissioni irrevocabili dalla carica di Consigliere comunale, cordiali saluti. Questo è quanto, quindi… consigliere Campanile?
Il Consigliere CAMPANILE: sì grazie, volevo sapere se c’erano…
Il Consigliere Anziano ROMANO: questo è quello che mi ha dato il Segretario adesso, quindi, bene, allora direi di mettere in votazione il punto 2 all’ordine del giorno così come enunciato, quindi surroghiamo il consigliere Fabrizio Volpini, entrerà il Consigliere Lorenzo Beccaceci che è già sugli spalti, come potete vedere. Sugli spalti… ovviamente non siamo allo stadio, ma era per spiegare.
Il Consigliere Anziano ROMANO pone in votazione, palese con modalità elettronica, la proposta iscritta al punto 2 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari, che viene approvata con 22 voti favorevoli, nessuno contrario, nessuno astenuto, come proclama il Presidente ai sensi di legge.
Il Consigliere Anziano ROMANO pone in votazione, palese con modalità elettronica, l’immediata eseguibilità dell’atto deliberativo, che viene approvata con 22 voti favorevoli, nessuno contrario, nessuno astenuto, come proclama il Presidente ai sensi di legge.
Il Consigliere Anziano ROMANO: Quindi, consigliere Beccaceci, se vuole accomodarsi nel suo scranno e inserire la tessera, se non c’è, adesso arriva la tessera. Mi raccomando, la conservi consigliere Beccaceci che quell’abbonamento vale cinque anni.

Tutto ciò premesso


IL CONSIGLIO COMUNALE
- Visto l’argomento iscritto al punto 2 dei suoi lavori;
- Udita la relazione del Consigliere Anziano Presidente;
- Richiamata la propria deliberazione n. 56 del 21/10/2020, di convalida degli eletti alla carica di Sindaco e di Consigliere Comunale in occasione delle elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale per il quinquennio 2020/2025, nella quale si prende anche atto delle dimissioni presentate dal Sig. Volpini Fabrizio dal mandato di Consigliere Comunale;
- Precisato che il Sig. Volpini Fabrizio ha rassegnato le proprie dimissioni dal mandato di Consigliere Comunale con lettera consegnata personalmente in data 09/10/2020 ed immediatamente assunta al protocollo dell’Ente con il n. 46042;
- Ritenuto di dover provvedere alla ricostituzione del plenum del Consiglio Comunale;
- Atteso che il Signor Volpini Fabrizio era candidato Sindaco;
- Atteso che, ai sensi dell’art. 45, comma 1, del D.Lgs.18/08/2000 n. 267, il seggio che durante il quinquennio rimanga vacante per qualsiasi causa, anche se sopravvenuta, è attribuito al candidato che nella medesima lista segue immediatamente l'ultimo eletto;
- Atteso inoltre che, in caso di vacanza del seggio di consigliere attribuito al candidato alla carica di Sindaco non risultato eletto e collegato ad un gruppo di liste, il seggio è attribuito al candidato che segue immediatamente l’ultimo eletto nella lista che, tra quelle collegate, ha riportato il quoziente più alto tra quelli non utilizzati per l’assegnazione dei seggi;
- Preso atto che, stante la documentazione rimessa dall’Ufficio Centrale Elettorale, tra le liste collegate al candidato Sindaco Volpini Fabrizio risulta avere il quoziente più alto la lista n. 15 Vivi Senigallia e primo dei non eletti di tale lista risulta essere il Signor Beccaceci Lorenzo con cifra individuale 1373;
- Vista la dichiarazione resa dal Signor Beccaceci Lorenzo sull’insussistenza di cause di incandidabilità, ineleggibilità e incompatibilità al mandato di cui trattasi e preso atto dell’istruttoria compiuta dagli Uffici e dal Segretario Comunale;
- Visto l’art. 38 comma 8° del D.Lgs. 18/08/2000 n° 267;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Segretario Generale;
- Con votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato;
DELIBERA 
1°) – SURROGARE il Consigliere Volpini Fabrizio (candidato Sindaco), a seguito delle sue dimissioni, con il Signor Beccaceci Lorenzo, il quale è il primo dei non eletti della lista con quoziente più alto tra le liste della coalizione del candidato Sindaco dimissionario;
2°) – CONVALIDARE l’elezione a Consigliere Comunale del Signor Beccaceci Lorenzo, nato a Senigallia il 27/03/1984;
3°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato.-
     



Letto, confermato e sottoscritto
	Il Presidente	Il  Segretario Comunale
	F/to Romano Dario	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 26 novembre 2020 al 11 dicembre 2020 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 14 dicembre 2020	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 7 dicembre 2020, essendo stata pubblicata il 26 novembre 2020. 
Lì, 9 dicembre 2020	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,