Senigallia Atto

Variante 2016 al Piano particolareggiato degli arenili – Adozione definitiva

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2016/2231 del 04 ottobre 2016

Presentazione
Approvazione
4.10.2016

Firmatari

  • Maurizio Memè
    Vice sindaco, Assessore con delega a pianificazione urbanistica e progettazione ambientale, gestione e manutenzione del litorale, area portuale, Suap
    Monitorato da 20 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 253
Seduta del 04/10/2016
OGGETTO:	PIANO PARTICOLAREGGIATO DEGLI ARENILI - VARIANTE PARZIALE 2016 – ADOZIONE DEFINITIVA AI SENSI DELLA LR 34/92 E LR 22/2011.

L’anno duemilasedici addì quattro del mese di ottobre alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco-* Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore-* Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Memè Maurizio nella qualità Vice Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Memè Maurizio;
Premesso:
- il Comune di Senigallia è dotato di PIANO DEGLI ARENILI - VARIANTE 2013 vigente a disciplina dell’organizzazione e della gestione urbanistica di tali aree, quando interessate da attività di balneazione e/o turistico ricettive; il piano è stato approvato con Del. GM 96 del 10/06/2014;
- con Delibera GM. n. 54 del 15/03/2016 è stata adottata la Variante Parziale 2016 al Piano degli Arenili allo scopo di apportare migliorie e approfondimenti al Piano;
- che gli atti relativi all’Adozione sono rimasti depositati in questa Segreteria Comunale, in libera visione al pubblico, per la durata di giorni trenta, a decorrere dal 31/03/2016 e fino al 30/04/2016, come da certificato di avvenuto deposito trasmesso dalla Segreteria Atti Istituzionali l’8 giugno 2016
- che del deposito del suddetto piano è stata data notizia mediante pubblicazione all’Albo Pretorio del Comune di apposito avviso;
- che entro il termine per la presentazione delle osservazioni e/o opposizioni, e precisamente entro il 30/05/2016, sono state presentate n° 35 osservazioni in merito, come da trasmissione della Segreteria Attività istituzionali prot. 39757/2016;
- successivamente sono pervenute all’Ente ulteriori 5 osservazioni fuori termine, trasmesse dalla segreteria atti con note prot. 39757/2016, 53752/2016
- Il registro delle osservazioni pervenute è allegato alla presente delibera come parte integrante e sostanziale;
- a seguito delle osservazioni pervenute al Piano il responsabile del procedimento ha redatto il documento di controdeduzione e adeguato gli elaborati agli esiti dello stesso;
- il piano adottato, le osservazioni pervenute e le modifiche al piano introdotte con la proposta di controdeduzione sono state inoltrate congiuntamente alle convocazione della Conferenza dei servizi ex Legge n° 241/1990 e succ. modifiche, con nota prot.48241 del 06/07/2016 ai seguenti Enti:
- REGIONE MARCHE - Servizio Internazionalizzazione, Cultura, Turismo e Commercio - P.F. Turismo e promozione – Ancona
- REGIONE MARCHE - Servizio Infrastrutture e Trasporti - Ancona
- AGENZIA DEL DEMANIO Filiale Marche - Servizi del territorio e Beni Demaniali - Ancona
- MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI presso la CAPITANERIA DI PORTO DI ANCONA Sezione Demanio – Ancona
- UFFICIO LOCALE MARITTIMO - Senigallia
- AGENZIA DELLE DOGANE  - Circoscrizione doganale di Ancona
- SOPRINTENDENZA ai BENI AMBIENTALI STORICO CULTURALI – Ancona
- A.S.U.R. N. 4 Senigallia
 - in data 18 luglio 2016 si è riunita presso il Comune di Senigallia la Conferenza dei Servizi, che ha espresso parere favorevole con prescrizioni come più dettagliatamente riportato nel Verbale della stessa allegato alla presente delibera; 
- in seguito sono pervenuti al Comune di Senigallia i seguenti pareri scritti:
- parere del Servizio Infrastrutture, Trasporti ed energia della Regione Marche, il 29.07.2016 
- parere Soprintendenza dei beni e delle attività culturali e del turismo, il 23.08.2016.
- gli elaborati del piano, adeguati alle modifiche introdotte dalla conferenza dei servizi e ai pareri sopraggiunti, sono stati inviati in data 02/09/2016 a mezzo PEC alla  Regione Marche per il prescritto parere di conformità al Piano di Gestione Integrata delle Aree Costiere;
- con Del GR 1132 del 27/09/2016 la Giunta Regionale ha espresso la conformità al Piano di gestione integrata delle aree costiere ai sensi dell'articolo 13, comma 6, Deliberazione Amministrativa del Consiglio Regionale n. 169 del 02/02/2005, e successive modifiche della "Variante parziale 2016 al Piano particolareggiato degli arenili" del Comune di Senigallia 
Visti
- gli elaborati della Variante parziale 2016 così composti:
1) Relazione illustrativa
2) Norme Tecniche di Attuazione – modifiche normative al Piano
3) Elaborato 3 - assetto demaniale e prescrizioni particolareggiate
e i seguenti allegati:
4) registro osservazioni pervenute al piano 
5) documento di controdeduzione;
6) Verbale conferenza dei servizi del 18 luglio 2016 e successivi pareri pervenuti 
7) DGR 1132 del 27/09/2016
Atteso 
- che sarà cura del Responsabile del procedimento aggiornare tutti gli elaborati in ogni loro parte all’esito della presente deliberazione, ivi comprese le prescrizioni e le raccomandazioni contenute nel verbale della Conferenza dei servizi, curandone la redazione definitiva in fase di presa d’atto;
- Richiamata le L.R. n° 34/92 e s.m. e la L.R. n° 22 del 23/11/2011 e s.m.;
- Richiamate le disposizioni del Piano Paesistico Ambientale Regionale ex L. 431/85 e in particolare la delega ai Comuni per l’approvazione dei piani attuativi in ambiti paesaggisticamente tutelati a fronte dell’adeguamento del PRG al PPAR;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI CONTRODEDURRE alle osservazioni pervenute secondo quanto riportato nel registro delle Osservazioni e Documento di Controdeduzione allegato alla presente;
2°) - DI PRENDERE ATTO del Parere espresso dalla Conferenza dei Servizi, secondo quando riportato nel Verbale del 18 luglio u.s., e del parere della Regione Marche espresso con DGR 1132/16, allegato alla presente; 
3°) - DI ADOTTARE DEFINITIVAMENTE, ai sensi e per gli effetti dell’art. 4 e 30 della L.R. n° 34/92 e sue modificazioni, e dell’art.11 della L..R. n° 22 del 23/11/2011 e sue modificazioni, la Variante parziale al Piano degli arenili denominata VARIANTE PARZIALE 2016, redatta dall’Area Tecnica Territorio Ambiente e costituita dai seguenti elaborati:
1) Relazione illustrativa
2) Norme Tecniche di Attuazione – modifiche normative al Piano
3) Elaborato 3 - assetto demaniale e prescrizioni particolareggiate
4°) - DI INCARICARE il responsabile del procedimento di aggiornare tutti gli elaborati in ogni loro parte all’esito della presente deliberazione, ivi comprese le prescrizioni e le raccomandazioni contenute nel verbale della Conferenza dei servizi curandone la redazione definitiva in fase di presa d’atto;
5°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il Vice Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Memè Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 13 ottobre 2016 al 28 ottobre 2016 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì,  31 ottobre 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 24 ottobre 2016, essendo stata pubblicata il 13 ottobre 2016
Lì,  25 ottobre 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,